Linkedin

Facebook

Twitter

Instagram

“Follia” Black Friday: la tecnologia è protagonista

Tutti impazziti per il Black Friday, una tradizione americana che da qualche anno ha raggiunto anche l’Italia. Il “venerdì nero” infatti segue il giorno del Ringraziamento ed è un giorno sacro per gli acquisti perché è possibile trovare sconti unici e per i negozianti segna l’inizio della stagione dello shopping natalizio, quindi il momento più redditizio dell’anno.

 

Le origini del Black Friday

L’origine del termine è ancora ignota, in quanto l’aggettivo “black” è stato utilizzato per svariati eventi nella storia americana. Il primo utilizzo conosciuto del “Black Friday” in riferimento al giorno successivo al Ringraziamento si ritrova in una rivista e la dicitura faceva riferimento alla pratica dei lavoratori che si dichiaravano malati in questo giorno per avere un week end più lungo.
Sempre nei primi anni ’50 la Polizia di Philadelphia utilizzava “Black Friday” per descrivere il traffico congestionato dovuto all’inizio dello shopping natalizio; dicitura che venne anche utilizzata dal New York Times il 29 novembre 1975.
Secondo alcuni, il termine “Black Friday” deriva invece dal fatto che nei vecchi libri contabili, a partire dal giorno successivo al Ringraziamento, non si utilizzava più l’inchiostro rosso, per segnare le perdite, ma si passava alla penna nera, che evidenziava i guadagni.

I numeri in Italia

Secondo le stime del Codacons, l’associazione in prima linea nella difesa dei diritti dei consumatori, 15 milioni di persone aderiranno al Black Friday, il 7% in più rispetto al 2017. Il Black Friday muoverà un giro di affari di 1,6 miliardi di euro, dei quali un miliardo attraverso lo shopping online, per una spesa media di circa 110 euro pro capite, che sale fino a 230 euro se si include anche il Cyber Monday di lunedì 26 novembre, che riguarderà solo i prodotti tecnologici.
Dai numeri diffusi dall’associazione emergono notizie positive per tutti i negozianti che aderiranno all’iniziativa perché il giro d’affari stimato vede una crescita del 10% rispetto all’anno scorso.

Tecnologia: la protagonista

La tecnologia è anche quest’anno la protagonista indiscussa del Black Friday e del suo omologo su web, il Cyber Monday: rientra tra gli obiettivi dichiarati del 60% dei “cacciatori d’affari” italiani.
Questo dato riflette l’interesse che gli italiani hanno per la tecnologia, che è diventata parte integrante della nostra vita, soprattutto grazie all’Internet of Things: la ritroviamo negli abiti che indossiamo sotto forma di wearables, nei mezzi di trasporto con le smart car, negli oggetti che usiamo durante la giornata, negli strumenti di comunicazione e nella smart energy che rende così confortevole la nostra vita.
La trasformazione digitale che ha investito la nostra vita, è proprio questa: le tecnologie più complesse danno origine ad applicazioni sempre più semplici, ma veramente impattanti dal punto di vista della capacità degli uomini di adattarsi ad una mole indescrivibile di innovazioni.

WordPress Lightbox