Il desiderio di ricercare e sperimentare giorno dopo giorno ci induce a creare e realizzare prodotti utilizzati in ambienti virtuali, dove poter sperimentare, disegnando e creando software; tuttavia la sfida finale è progettare concretamente l’oggetto, capace di riportare in ambiente reale la conoscenza appresa in ambiente virtuale.

Attualmente stiamo lavorando sui seguenti progetti:

•  il Rover con guida autonoma, capace di muoversi nei campi agricoli grazie all’AI e riconoscere le malattie di piante, effettuare misurazioni dell’ambiente ed analizzare i valori acquisiti;

•  un braccio meccanico capace di riconoscere ed afferrare gli oggetti nell’ambiente in cui si trova.