Stiamo cercando un Programmatore Python

Requisiti richiesti:
  • Esperienza nel campo della Data Science
  • Conoscenza professionale linguaggio Python
  • Conoscenza professionale di altri linguaggi di programmazione (ad es, R, SQL, Java)
  • Esperienza approfondita nella risoluzione di problemi analitici mediante algoritmi come: GLM/Regression, Random Forest, Boosting, Trees, Neural Network, etc.
  • Comprensione delle tecniche di Machine Learning e Deep Learning, inclusa una conoscenza approfondita delle statistiche applicate in generale
  • Conoscenza delle librerie di sviluppo modelli come SciKit Learn, TensorFLow; Keras Pytorch, etc.
  • Forte interesse per tecniche avanzate di Data Science come Deep Learning, Natural Language Processing e Computer Vision
  • Competenze in raccolta dati, data quality, data mining, interpretazione delle relazioni statistiche
  • Conoscenza di strumenti di data visualization
  • E’ gradita esperienza di sviluppo con i servizi AWS e Google Cloud
  • Conoscenza BI come Tableau

Cosa offriamo:

  • Contratto tempo indeterminato full-time
  • Retribuzioni commisurate a seniority e profilo professionale del candidato
  • Assicurazione sanitaria integrativa
  • Formazione continua (corsi professionali riconosciuti con acquisizione di certificazioni)
  • Possibilità di inserirsi in una realtà in espansione, solida, affidabile, dinamica e flessibile, dove poter esprimere le proprie attitudini
  • Inserimento in un team di professionisti che si riconosce dalla disponibilità, puntualità nelle risposte, competenza, capacità di apprendere dalle lesson learned, creatività nella soluzioni
  • Correttezza e integrità: crediamo nell’etica del lavoro, quindi nella condivisione di obiettivi e in un rapporto quanto più possibile autentico con i nostri collaboratori
SEDE DI LAVORO: Roma

Si prega di inviare il CV dettagliato (preferibilmente in formato europeo) con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi degli artt. 12, 13 e 14 del Regolamento EU 2016/679.

L’offerta è da intendersi nel rispetto delle norme sulle parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro (L.903/77, L.125/91, D.Lgs. 215/03 e 216/03.